Home Attualità

INCENDIO IN METROPOLITANA: 45 intossicati a Mosca

CONDIVIDI
Getty Images

Incendio nella metropolitana di Mosca: 4500 persone evacuate – Appena sono divampate le fiamme, il pensiero è subito stato quello di un attentato terroristico e, tra i passeggeri della metropolitana di Mosca è scattato il panico. In realtà, questa mattina l’incendio c’è stato, ma si trattava di un cavo ad alta tensione nel tunnel metro che ha preso fuoco. Il tutto è successo tra le stazioni di Okhotni Riad e Biblioteka Lenin. Ciò che ha causato più disagi è stato che l’incendio si è verificato in pieno orario di punta e i passeggeri erano tantissimi. Si conta infatti che ogni giorno su questa tratta viaggino circa 5 milioni di persone.

I vigili del fuoco hanno domato subito le fiamme e nessuno ha riportato delle ferite grave, nonostante ciò il numero dei feriti e degli intossicati è salito a 45 e, in totale,  4500 passeggeri sono stati evacuati per rimettere il tutto in sicurezza e garantire la ripresa dei trasporti. La direzione della metropolitana ha dichiarato che il traffico riprenderà normalmente alle ore 13.30 locali. Per ora la fermata sotterranea è acnora immersa nel fumo e tutte le scale mobili e gli ascensori ovviamente bloccati.

Per tutte le news CLICCA QUI