IDEE DI VIAGGIO: guida alla scoperta di Cagliari

Alla scoperta dell’aspetto storico della città di Cagliari – Se si pensa alla Sardegna, è innegabile, l’immaginario collettivo ci riporta spiagge bianchissime, mare, tintarella e relax. Si sottovaluta invece l’aspetto storico che questa regione ha e, soprattutto, che ha Cagliari! Oltre duemila anni di storia si affacciano su una baia dall’acqua cristallina, palazzi dalla facciate dorate riflettono la luce del sole, il quartiere di Castello, rinomato fin dal Medioevo, si fa spazio tra la natura inerpicandosi su una parete rocciosa, dominando così l’area circostante.

I quartieri principali della città sono: Castello, Stampace, Marina e Villanova, e, proprio qui troviamo la testimonianza della dominazione romana, spagnola e pisana. Castello, ad esempio, è il quartiere che più di tutti regala vedute panoramiche invidiabili, ed è inoltre quello che vanta i musei migliori della città. E’ qui che si possono ammirare i Bastioni e le Torri pisane raggiungibili dalla monumentale scalinata di Piazza Costituzionale.

All’estremità settentrionale di Castello si trovano poi i musei più importanti di Cagliari, racchiusi in un’area nota come la Cittadella dei Musei, ma il cuore del quartiere è però Piazza Palazzo e la sua imponente Cattedrale di Santa Maria, al suo interno un vero trionfo di arte barocca.

Cagliare offre molto altro: per la guida completa CLICCA QUI

Da leggere