Home Attualità

VUOLE FILMARE ATTIVITA’ PARANORMALI IN CASA: riprende la fidanzata che fa l’amore…

CONDIVIDI

Siamo in Australia: un uomo, convinto che la sua cucina sia infestata dagli spiriti, posiziona una telecamera per riprendere l’attività paranormale che tanto lo spaventa; preme rec ed esce per andare a lavoro.

Quando torna a casa e guarda il filmato si accorge che sì, in effetti nella sua cucina si è svolta un’attività, ma non esattamente paranormale… nel video infatti compare la sua compagna, con cui condivide la vita da ben da undici anni, che fa l’amore con suo figlio di appena sedici anni. E’ così che la paura si tramuta in disgusto.

La donna, ventottenne, dovrà rispondere di ben cinque capi d’imputazione alla Corte Suprema Australiana, tra i quali quello di aver avuto rapporti con un minorenne, anche se lei afferma che all’epoca dei fatti non era a conoscenza che avere una simile relazione con un sedicenne fosse reato

VIDEO NEWSLETTER

Tutto ha avuto inizio, ha spiegato alla corte, quando è entrata nella camera da letto del figliastro per parlare delle sue lezioni di guida; la conversazione prende una piega diversa, un po’ di solletico, poi baci, coccole e infine… si riva al top. Ma non finisce lì: la donna ha poi portato il ragazzo in una stanza d’albergo a nord dello stato nella quale hanno avuto altri rapporti.

Il padre del ragazzo, ovviamente inferocito dalla vista del filmato, ha chiesto immediatamente spiegazioni alla sua partner, che ha minimizzato dicendogli che si trattava solo di un abbraccio innocente.

Suo figlio però ha confessato tutto: l’uomo ha chiamato la polizia e la focosa compagna di vita è stata arrestata.

Fonte: notizieincredibili.info