Home Attualità

ALLATTARE IN PUBBLICO: perché è necessario?

CONDIVIDI

L’Unicef spiega perché allattare in pubblico è necessarioAllattare al seno, un gesto tra i più naturali e spontanei per una madre che nutre così il suo piccolo e crea con lui un rapporto dure e destinato a durare per sempre. Se un tempo però la vita della donna si svolgeva rigorosamente tra le mura domestiche oggi può accadere il più delle volte di trovarsi fuori casa e veder arrivare così l’ora della poppata: cosa fare allora? Non sempre si ha a portata di mano un posto dove stare tranquille con il proprio bambino e così si pone il fatidico dilemma: allattare o no in pubblico?

Pur trattandosi di un gesto naturale infatti alcune donne si sentono a disagio o, ancora peggio, capita che in difficoltà si trovino gli altri, arrivando ahimè anche a gravi episodi come quelli di alcune mamme allontanate da ristoranti o simili perché stavano allattando.

Proprio pensando a quest’ultima ipotesi l’Unicef ha lanciato un appello spiegando i motivi per cui allattare in pubblico è necessario: non solo praticità ma vero e proprio obbligo le cui ragioni troverete elencate cliccando sul link qua sotto.

Mettete allora da parte l’imbarazzo e nutrite vostro figlio in totale libertà.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’!