Home Attualità

SCONTRI IN NIGERIA: oltre 185 morti fra i civili

CONDIVIDI
Getty Images

Scontri armati in Nigeria: molti i morti fra i civili, la popolazione è sconvolta – Uno scontro che ha il sapore amaro di una strage con il numero di morti che sale in maniera sproporzionata: sono almeno 185 infatti le persone rimaste uccise negli scontri tra esercito e estremisti islamici in Nigeria, di Boko Haram. La notizia è arrivata dai dirigenti locali, dai media e dalle fonti governative: il conflitto è iniziato alcuni giorni fa in un villaggio di pescatori sul lago Ciad dopo che le forze dell’ordine hanno circondato una moschea dove si pensava si nascondessero alcuni estremisti.

I funzionari governativi hanno dichiarato: “Sono stati trovati e seppelliti i cadaveri di 185 persone, non è chiaro se si tratti di soldati o miliziani islamici. Quelli di Boko Haram hanno utilizzato i civili come scudi umani“. Ai media locali gli abitanti hanno raccontato che i militari hanno fatto fuoco anche sulle case e sui civili in modo volontario.

Per tutte le notizie di attualità CLICCA QUI