Home Attualità

PANNELLA FURIOSO distrugge lo studio radiofonico del Sole24

CONDIVIDI
Getty Images

Una frase scatena l’ira di Marco Pannella che si scaglia contro il conduttore de “La Zanzara” –  Se si vuole essere “buoni” si può dire che il leader dei radicali Marco Pannella ha avuto un problema di gestione della rabbia, ma quello che conta e che, soprattutto, è andato in onda è la furia di un uomo politico davanti ad un’affermazione. Il tutto è successo ieri durante il programma radiofonico “La Zanzara” che aveva come ospite Marco Pannella appunto.

La frase incriminata è stata pronunciata da Giuseppe Cruciani, il conduttore dopo la dichiarazione di Pannella secondo cui Emma Bonino, da 15 anni, gode di una popolarità plebiscitaria. In risposta, Cruciani ha dichiarato: “Beh, plebiscitaria… avete preso lo 0,3% alle elezioni. Era il 1999”. A quel punto la furia di Pannella: “Ma che c…zo, me ne vado adesso“, ma non si è limitato ad uscire dallo studio, il leader radicale ha letteralmente spaccato lo studio radiofonico! Nella registrazione infatti si sente un rumore di oggetti spaccati, microfoni colpiti e subito le risate attonite di Cruciani che, ben presto però, si trasformano in rabbia: “Mi hai ferito alla mano, hai distrutto tutto lo studio… Telefono agli avvocati!“.

Per tutte le news clicca QUI