Home Attualità

TESSA: la cagnolina cieca salvata dalla volontaria

CONDIVIDI

Tessa è stata abbandonata dai suoi padroni perchè gravemente malata: non era più in grado di vedere né di camminare. Il suo nome era nella lista dei cani da abbattere, destinata a morte certa.

Fortunatamente la cagnetta è stata strappata al suo tragico destino da una volontaria della Bill Foundation di Beverly Hills, Annie Hart.

La donna infatti ha deciso di prendersene cura e l’ha portata a casa con sé in condizioni critiche; dopo diversi accertamenti medici, i veterinari hanno capito che i disturbi della cagnetta erano dovuti alla presenza di liquido nel cervello.

Scoperto il problema e iniziate le cure, Tessa, circondata dall’amore che le era sempre mancato in precedenza, in soli tre giorni ha mostrato i primi segni di miglioramento. Ora è irriconoscibile: cammina,  gioca e comincia a rispondere agli stimoli luminosi; sta lentamente riacquistando la vista.

 

Fonte: leggo.it