Home Attualità

DIONNE WARWICK è in bancarotta

CONDIVIDI
Dionne Warwick (GettyImages)

Dionne Warwick sommersa dai debiti dichiara bancarotta – Settantadue anni, un Gremmy, vari dischi d’oro, canzoni immortali e oltre 10 milioni di dollari di debiti: questo l’attuale ritratto di Dionne Warwick, cantante americana e vero e proprio mito tra gli anni ’60 e ’80 che lo scorso 21 marzo si è personalmente recata a presentare istanza di bancarotta in New Jersey.

Ma come si fa ad accumulare un simili debito? Come è possibile che al fronte di un’entrata mensile pari a 10950 dollari non si riesca a far fronte a tutte le spese? Secondo l’agente della cugina di Whitney Houston, Kevin Sasaki, tutto dipenderebbe da una “negligente e rozza amministrazione finanziaria” del patrimonio condotta tra gli anni ’80 e ’90, errori da pagare nel nuovo millennio a caro prezzo.

Il grosso del maxi debito della Warwick a quanto pare sarebbe costituito dal mancato pagamento di cartelle esattoriali dell’Internal Revenue Service e della California, il resto si suddivide tra i 500mila dollari da pagare ancora al maneger e i 20mila dollari spesi con la carta di credito.

Difficile insomma far quadrare i conti e così anche la famosa cantante americana entra nel sempre più nutrito gruppo di star troppo spendaccione: per la serie “anche i ricchi piangono”.

VIDEO NEWSLETTER