IDEE MATRIMONIO: bouquet primaverile

Qualche consiglio per il bouquet in primavera – La primavera è più di tutte la stagione dei fiori: colori a non finire, varietà più o meno vivaci e costi alla portata di tutti sono le carte vincenti della flora di questa stagione, perfetta per chi vuole andare all’altare.

Sono infatti numerose le coppie che scelgono di diventare marito e moglie in questo magico periodo: la possibilità di festeggiare all’aperto, creare un ambiente vivace e colorato e, ovviamente, di scegliere fiori vivaci, pastello o come li si preferisce.

Ecco allora che la sposa si troverà davanti alla scelta più difficile: come fare il bouquet? Questo oggetto così simbolico e speciale deve infatti essere impeccabile, ecco dunque alcune alternative tra cui scegliere il proprio personalissimo mazzo di fiori:

Calle e iris saranno perfetti per una cerimonia super elegante.

 Peonie, lisianthus e ortensie si adegueranno ad un matrimonio country chic.

 Un profumatissimo mini-bouquet di candidi mughetti o rose si adatterà alle spose più vezzose e civettuole.

Camomilla, mini gerbere e rosmarino saranno la scelta più adatta per chi si sposerà in campagna, tra prati fioriti e decorazioni in stile povero.

 Allora, quale sarà il vostro bouquet di primavera?

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI SULLE NOZZE!

Da leggere