Home Attualità

UCRAINA: la fuga d’amore dei delfini killer

CONDIVIDI

Tre delfini-killer della Marina militare Ucraina, probabilmente attratti dal richiamo dell’amore, sono scappati dalla loro base di Sebastopoli.

Fuoriusciti dalla base militare insieme ad altri due esemplari, i delfini addestrati  per localizzare mine sottomarine e attaccare i sommozzatori nemici non sono ancora tornati indietro ma è plausibile che lo facciano al più presto.

‘Il controllo sui delfini – spiega l’ex ufficiale della Marina sovietica Iuri Pliacenko all’agenzia Ria Novosti – era molto comune negli anni Ottanta. Se un delfino maschio vedeva una femmina durante la stagione degli amori le andava immediatamente dietro, ma poi tornava dopo una settimana o giù di li’.

Anche i delfini killer hanno un cuore. O meglio. Ormoni.

 

Fonte: leggo.it