Home Attualità

LA DONNA DEL GIORNO: Lorraine Lévy

CONDIVIDI

Sorella del celebre scrittore Marc Lévy (di cui ha portato sullo schermo il romanzo Mes amis, mes amours), Lorraine Lévy inizia la sua carriera come regista e autrice per il teatro. Dopo la fondazione della Compagnie de l’Entracte nel 1985, scrive e dirige Finie la comédie (1988), Zelda (Prix Beaumarchais nel 1991) e Le Partage (1993, presentato al festival d’Avignon).

All’inizio degli anni 2000 comincia a lavorare per la televisione come sceneggiatrice, firmando più di 30 copioni per le maggiori reti nazionali, incluse France Télévision, Canal+ e TF1. Il suo primo film per il grande schermo, La première fois que j’ai eu 20 ans, è del 2005, anche se il successo arriva con Mes amis, mes amours (2008), una commedia brillante con un cast che comprende Vincent Lindon, Pascal Elbé e Virginie Ledoyen.

Nel 2010 firma come regista, oltre che come sceneggiatrice, Un divorce de chien!, sempre per la tv. Il figlio dell’altra è il suo ultimo film per il cinema.