Home Attualità

CROZZA BALLARO’: Bersani, “il giaguaro era indelebile”

CONDIVIDI
Da GettyImages

Crozza prende di mira Bersani per la copertina di Ballarò – Come poteva proprio lui, Maurizio Crozza, sagace fustigatore del nostro universo politico, esimersi dal commentare l’incredibile risultato elettorale che in queste ore sta sconvolgendo il Paese? Ecco allora la tanto attesa copertina di Ballarò, momento perfetto per il comico, che ha colto l’occasione dando, come sempre nel suo stile, un colpo al cerchio e uno alla botte. Primo bersaglio è stato infatti Bersani, vincitore ma al tempo stesso sconfitto a queste elezioni, rappresentato da Crozza come alla disperata ricerca di un’ “adozione” da patte di Grillo, vero vincitore della tornata elettorale.

C’è poi però tempo anche per parlare di un altro deluso, Ingroia, secondo il comico già sul primo aereo per allontanarsi dal Paese, e per una frecciatina a Di Pietro, Fini e tutti gli altri, vittime indiscriminate del grande comico.

Vediamo allora con i nostri occhi i risultati elettorali secondo Maurizio Crozza.