Home Attualità

VIOLENZA SULLE DONNE: uccide a coltellate la moglie nel bolognese

CONDIVIDI

Accoltella la moglie dopo una lite e poi si costituisce – Ancora una volta la notizia riguarda la violenza su una donna che è stata brutalmente accoltellata e uccisa a coltellate dal marito. E’ successo sabato sera, intorno alle 21.30 a Budrio: una violenta lite tra marito e moglie e poi la tragedia. L’uomo, 54 anni, marocchino come la moglie, ultimamente viveva e guadagnava grazie a dei lavoretti saltuari.

Dopo aver accoltellato la moglie l’uomo è fuggito con i due figli piccoli – 4 e 2 anni. Fortunatamente l’uomo non aveva intenzioni folli: ha portato i bambini dalla nonna che abitava in un paese vicino e poi si è consegnato spontaneamente alla polizia di Bologna. Immediate le indagini da parte della polizia scientifica e anche del pm della Procura di Bologna per accertare  che la ricostruzione del fatto secondo l’uomo corrisponda al vero.

Per tutte le news clicca QUI.