Home Attualità

PAURA NEL FRUSINATE: 8 nuove scosse

CONDIVIDI

Ieri sera a Sora, nel frusinate, è stata riaperta la struttura d’accoglienza al campo sportivo in seguito alle otto scosse, delle quali una con magnitudo 3.1, registrate ieri.

A deciderlo è stato il sindaco, Ernesto Tersigni,in modo da non farsi cogliere impreparati in caso di emergenza. Protezione civile e polizia locale di Sora (che ha garantito il servizio per tutta la notte) sono in allerta.

E’ tutto pronto per affrontare eventuali emergenze – dichiara il sindaco Ernesto Tersigni – Siamo in allerta e, dopo lo sciame sismico di oggi ho deciso di far riaprire la tensostruttura per avere una organizzazione efficiente. Tra la gente c’é preoccupazione – chiosa il primo cittadino – e la speranza è che si possa tornare presto alla massima tranquillità’.

Il sisma di una settimana fa solo a Sora ha reso necessario lo sgombero di otto abitazioni e la dichiarazione di inagibilità di sette chiese.

Fonte: ansa.it