ELEZIONI, BERLUSCONI: “Sanremo andava spostato”

SILVIO BERLUSCONI – Silvio Berlusconi torna a parlare in vista delle elezioni e questa volta se la prende con la Rai e con la decisione di mandare in onda il Festival Di Sanremo nonostante le imminenti elezioni politiche.

Ecco le parole di Berlusconi: “Il Festival di Sanremo si aggiunge alla par condicio e complica la possibilità di comunicare. La par condicio è la legge più assurda che si poteva immaginare e che vige solo nel nostro sistema. Anche il più piccolo partito ha lo stesso spazio in tv del grande. Sanremo andava assolutamente spostato ed è incomprensibile la decisione della Rai, tanto più che ci stiamo giocando il nostro futuro con le prossime elezioni”.

Subito la replica di Fabio Fazio su Twitter:Berlusconi ha detto che Sanremo andava spostato: ma dove? Aspettiamo proposte!”.