LORENZO CRESPI: “Antonella era fragile e stava male, io l’ho aiutata”

CRESPI CLERICI – Lorenzo Crespi, a distanza di poco tempo dalla fine della relazione con Antonella Clerici, ci racconto com’è iniziata tra lui e la donna.

Ecco il suo racconto: “Nel 2010, quando ero ospite di “Ti lascio una canzone“. Ma all’epoca  non accadde nulla. Poi nell’ottobre scorso sono stato ospite di nuovo nella  stessa trasmissione e da lì, ai primi di novembre, è nata la nostra  storia – racconta Crespi – Con Eddy era finita, lui si faceva  già i fatti suoi. La nostra storia nasce al telefono, da affinità. Io l’ho  aiutata a venir fuori da questa situazione: era molto debole, fragile, stava  malissimo. Era a pezzi e io lo ero più di lei, ma dovevo fare l’uomo, e l’ho  tirata fuori. Le ho dato coraggio”.

Eddy abitava ancora con Antonella ma…: “Ma lei aveva una relazione con un altro uomo,  Filippo. Io le dissi: “Se chiudi questo rapporto, io posso iniziare a  frequentarti”. E così la nostra storia comincia. Presto ci affezioniamo, io  ricevo da le messaggi bellissimi. Li conservo tutti: ne ho 1090″.

Antonella riceveva ancora chiamate dal suo ex, Filippo, e li Lorenzo ha preso la decisione: “Lei mi dice che devo lasciarle il tempo di sistemare la situazione.  Allora ho preso la decisione dura e l’ho lasciata qualche giorno fa”.

Da leggere