BALOTELLI: multa con lite a Linate

da GettyImages

Balotelli multato per divieto di sosta a Linate: scatta la lite – Quante volte vi è capitato di scendere al volo dalla macchina lasciandola in divieto di sosta? Circostanza comune nella quale però normalmente all’arrivo del vigile si risale come fulmini sulla vettura scusandosi e sperando di aver schivato la multa.

Così non avviene però se la macchina in questione è di Mario Balotelli, neoacquisto del Milan che ha subito trovato modo di far parlare di se fuori dal campo.

Oggi, presso la zona arrivi dell’aeroporto di Linate, pare infatti che i vigili abbiano chiesto a SuperMario di spostare la macchina, parcheggiata appunto in sosta vietata, ma  che il calciatore non si sia dimostrato particolarmente incline ad assecondare la richiesta.

Egli avrebbe infatti solo finto di spostare la macchina incappando così nell’ira delle forze dell’ordine che lo avrebbero multato. Da qui i problemi non hanno fatto che crescere dato che Balotelli avrebbe reagito in modo tale da far intervenire due carabinieri che passavano in pattuglia a piedi. Ecco allora arrivare la seconda ammenda per mancata esposizione del tagliando assicurativo, prova che anche se ti chiami Balotelli è meglio non stuzzicare chi ha in mano un blocchetto per le multe.