PREVISIONI METEO DOMANI, MERCOLEDI’ 6 FEBBRAIO 2013

Mercoledì 6: arrivano correnti più fredde da Nord dirette soprattutto verso le nostre regioni tirreniche centro-meridionali e appenniniche centrali, Umbria, Ovest Abruzzo, Lazio, via via su Sardegna con rovesci diffusi e locali nevicate a 6/800 m al Centro e su  Sardegna, qui specie nel pomeriggio-sera,  a 900/1000 m sul basso Tirreno, tra Campania, Calabria e Nord Sicilia. Addensamenti al mattino ancora sul Friuli, specie settori Est,  con piogge e locali nevicate a 4/600 m ma poi migliora, e addensamenti anche  sulle Alpi centro-occidentali con neve a bassa quota specie sulla Valle d’Aosta. Tempo migliore altrove con maggiore ampio soleggiamento salvo addensamenti e fenomeni deboli localizzati. La sera-notte peggiora sulla Toscana, poi Umbria, Marche, ancora sul Lazio con piogge e locali nevicate a 4/600 m.  Venti sostenuti dai quadranti occidentali al Centrosud, forti sui bacini tirrenici.

Nord: tempo generalmente asciutto e anche ampiamente soleggiato salvo addensamenti con qualche debole pioggia o fiocchi a bassa quota su Est Friuli al mattinoma poi migliora, locale copertura e qualche nebbia  tra Est Piemonte, Lombardia e Ovest Veneto e addensamenti sulle Alpi, soprattutto occidentali,  anche qui con qualche nevicata fino in valle. Temperature  stazionarie e comprese mediamente tra 9 e 11° in pianura.

Centro: molte nubi al mattino con piogge e rovesci sul Lazio, aree interne appenniniche, Ovest Abruzzo, Umbria, localmente sulla Toscana e anche locali nevicate a 6/900 m; meglio altrove poi migliora in giornata anche tra Toscana, Umbria e Lazio con fenomeni in esaurimento e maggiori schiarite. La sera torna a peggiorare su Centronord Toscana con rovesci, locali temporali e nevicate a 4/600 m in estensione la notte all’Umbria, Lazio, e alle Marche. Temperature  stazionarie con massime comprese tra  11 e 13° in pianura. Venti  moderati o forti occidentali specie sui bacini tirrenici.

Sardegna: più soleggiato al mattino poi aumenta la nuvolosità prima sui settori settentrionali poi su quelli centro-occidentali tutti entro sera con  piogge e locali nevicate a 800 m in calo a 500 m la sera.  Meglio a Est con tempo più asciutto. Temperature in lieve calo con massime tra 10 e 14° in pianura. Venti  forti da O/ NO un po’ ovunque, specie sui bacini settentrionali, Bocche.

Sud e Sicilia: molte nubi sin dal mattino sulla Sicilia con piogge sparse e locali piogge anche tra Ovest Campania e Calabria tirrenica; peggiora in giornata sulla Campania e sulla Calabria tirrenica con piogge e rovesci più intensi e locali nevicate fino a 900/1000 m.  Nubi e piogge continuano ancora sulla Sicilia, e qualche pioggia debole raggiunge anche la Lucania e la Puglia dal pomeriggio,  meglio altrove. Temperature in aumento  con massime tra 11 e 15° in pianura. Venti moderati o forti occidentali o sudoccidentali un po’ ovunque, specie sui bacini.

www.ilmeteo.it

Da leggere