WHATSAPP A PAGAMENTO: 79 centesimi per mandare messaggi

Whatsapp diventa a pagamento e scatta la protestaSettantanove centesimi l’anno per poter mandare sms, video, foto, registrazioni audio a non finire: un costo incredibilmente vantaggioso direte ma la pensereste ancora così se sapeste che si tratta del nuovo prezzo da pagare per usare Whatsapp?

Questo è infatti il nuovo costo imposto dalla famosissima applicazione per Android, Windows Phone e Blackberry, decisione che, inutile dirlo, ha scatenato le ire dei consumatori. Molti, come segno di protesta, hanno preferito passare a Skype e simili altri invece pagano lo scotto con un irritato mugugno.

Ma per un simile servizio si tratta davvero di un costo così scandaloso? Voi sareste disposti a pagarlo? Ai lettori l’ardua sentenza.