DIETA: l’orario a cui si mangia è essenziale per dimagrire

Non conta solo quanto si mangia ma anche a che ora – “L’orario in cui si consuma un pasto è importante quanto quello che si mangia”. Così Frank Scheer, capo dei ricercatori del Brigham and Women’s Hospital di Boston, sintetizza i risultati degli studi condotti dal suo team.

Studiando infatti le abitudini di 420 persone in sovrappeso sottoposte a un regime dietetico il gruppo è arrivato ad un’interessante conclusione: perdere peso diventa più facile se si pranza in orari ragionevoli. I pazienti sono infatti stati divisi in due gruppi, uno che avrebbe dovuto pranzare prima delle 15 e l’altro dopo: a 20 giorni dall’inizio della dieta i primi non solo avevano perso più peso degli altri ma mostravano anche una miglior sensibilità all’insulina, chiaro segnale di una risposta metabolica più positiva da parte dell’organismo all’utilizzo degli zuccheri.

Insomma, la prossima volta che oberati da impegni e lavoro ipotizzerete di rimandare il pranzo fermatevi a riflettere, i vostri fianchi ve ne saranno grati.

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI SULLO STARE IN FORMA!