CINEMA: ‘Qualcosa nell’aria – Après mai’

‘Qualcosa nell’aria’ è un film delicato e dalle atmosfere suggestive e coinvolgenti, che prende a pretesto lo scenario turbolento del ’68 per raccontare i sogni, le passioni, i percorsi e le trasformazioni dei giovani protagonisti, che ad un disincantato liceale spettatore di oggi potranno sembrare ingenui e quasi commoventi.

Trama: Siamo a Parigi all’inizio degli anni ’70. Gilles è un  liceale molto coinvolto dall’effervescenza politica e creatrice del suo tempo; fa parte di un gruppo politico che non esita a mettere in piedi azioni di protesta anche violente ma allo stesso tempo ha una spiccata sensibilità ed un grande talento artistico.

Tra relazioni amorose e riflessioni artistiche, in un viaggio che inizierà dall‘Italia, passando Amsterdam fino ad arrivare a Londra, Gilles e i suoi amici si troveranno a scegliere in che direzione mandare le proprie vite, in un’epoca di grandi lotte e tumultuosi cambiamenti.

Regia: Olivier Assayas

Fonte: movieplayer.it