BERLUSCONI: “Il mio avversario è Bersani no Monti”

BERLUSCONI MONTI BERSANI – Le elezioni incombono e l’ex Premier Silvio Berlusconi continua a parlare dei suoi avversari.

Secondo il leader del PDL il suo avversario è Bersani: “Il nostro avversario è sempre è comunque quel partito che viene dall’ideologia comunista che ha cambiato nome ma che si presenta con radici approfondite in quella idea e che ha Bersani come rappresentante“.

Non mancano gli attacchi a Mario Monti:  “Era stato messo a guida di un governo tecnico con una promessa. Aveva detto che non avrebbe approfittato della promozione, lo aveva promesso a tutti gli italiani e ora ce lo troviamo lì come leader di una coalizione con compagni di viaggio che ti raccomando”.