DIETA: cosa mangiare per difendersi dal freddo

Dolci ai mercatini di Natale (GettyImages)

L’alimentazione più adatta contro il freddo per la Coldiretti – Il freddo è oramai una minaccia incombente e la domanda da porsi sembra dunque essere: come difenderci? A parte maglioni e cappotti un ruolo importantissimo è ricoperto dal cibo: la giusta alimentazione è indispensabile per gestire al meglio i cambiamenti climatici e così la Coldiretti ha elaborato un vademecum per istruirci circa l’alimentazione nei periodi freddi.

Le parole d’ordine sono antiossidanti, fibre, ferro e sali minerali, il quartetto perfetto per aiutare il nostro sistema immunitario ed evitare così febbre e altri malanni di stagione.

Per mantenere poi una buona temperatura corporea sono indispensabili le vitamine: largo dunque a frutta di stagione “per la vitamina C; spinaci, carote, broccoli, zucchine, ravanelli e cicoria per la vitamina A; carne rossa, uova, ceci, broccoli, cavoli e spinaci per la vitamina B; uova, latte, fegato e pesce per la vitamina D; olio extravergine di oliva e frutta secca per la vitamina E”. (fonte: alfemminile.com)

Infine è importante accertarsi che ciò che mangiamo abbia tutte le proprietà nutritive intatte: diffidate allora dei prodotti che provengono da molto lontano e puntate ai fatidici km 0, difenderete così non solo la vostra salute ma anche l’ambiente.

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI SULLO STARE IN FORMA!

Da leggere