William Masvinu: l’uomo più brutto del mondo

MISTER UGLY – William Masvinu. 38 anni, africano, ha vinto un titolo che forse nessuno vorrebbe ereditare ‘L’uomo più brutto del mondo’.

Masvinu è molto filosofico sul suo aspetto fisco: “Essere brutti non è  una maledizione: è un dono che Dio mi ha fatto e di cui sono orgoglioso. La mia  faccia mi rende speciale”.

La moglie difende il suo uomo elogiando le sue grandi qualità: gentilezza, allegria e senso  dell’umorismo.

Il suo fisico gli ha portato problemi nel corso della vita: “Mia madre è morta quando avevo tre anni, e a quel punto nessuno voleva  prendersi cura di me o mandarmi a scuola, per colpa del mio aspetto”.