PREVISIONI METEO DOMANI, GIOVEDI’ 13 DICEMBRE 2012

Giovedì 13: ancora freddo e gelate intense al mattino un po’ su tutto il Paese, in giornata, però, cambia la circolazione per l’arrivo di venti più miti meridionali, anche sostenuti sui bacini, i quali portano un aumento delle nubi sul medio e alto Tirreno associate a deboli piogge o a fiocchi a 7/800 m su Ovest Toscana, a 3/400 m sulla Liguria. Al pomeriggio le nubi raggiungono anche il Piemonte e via via la Lombardia, verso sera, con deboli nevicate fino in pianura specie tra Piemonte e Lombardia entro sera, neve a bassa quota sulla Liguria.  Attenzione nella notte perchè peggiora su tutto il Nord con nevicate estese su Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia  fino a bassa quota e in pianura; peggiora nella notte anche su tutto il Centro con piogge e rovesci diffusi più intensi sul Lazio e sulle coste tirreniche, fino alla Campania.  Neve al Centro oltre i 1100/1400 m.  Qualche pioggia dal pomeriggio e in serata  anche  sul Sud della Calabria, area ionica calabrese e su Est Sicilia, tempo stabile e più soleggiato altrove al Sud . Temperature massime in aumento ovunque.

Nord:  già nubi diffuse al mattino ma scarse precipitazioni salvo pioviggini o fiocchi fino a bassa quota sulla Liguria; aumentano le nubi al pomeriggio sulla Liguria , Piemonte con piogge sparse e qualche nevicata  a 3/400 m sulla Liguria, a bassa quota sul Centrosud Piemonte. Entro sera le nubi e le nevicate si fanno più estese e anche più intense su Piemonte, Lombardia, Emilia fino i pianura, a 2/300 m in Liguria ma localmente anche più in basso.  Attenzione la notte perchè arrivano nevicate anche copiose  fino in pianura tra Piemonte, Lombardia tutta, Piacentino, in valle sulle Alpi, a bassa quota o in collina tra Trentino, Veneto, Friuli,  Liguria, più asciutto sulle Alpi di Nordest. Temperature stazionarie o in calo le massime.

Centro: meglio al mattino salvo nubi irregolari tra Toscana e Lazio, ampio soleggiamento altrove; poi, dal pomeriggio e soprattutto in serata,   nubi in aumento sulla Toscana con qualche pioggia o fiocchi a 700 m al pomeriggio verso i 1000 m più tardi.  La sera-notte, nubi più diffuse un po’ ovunque con  piogge sparse più intense sui settori tirrenici tra Ovest  Toscana e  Lazio, e locali nevicata a 1100/1300 m . Temperature più o meno stazionarie o in leggero locale aumento, specie le massime, sui 6/10° in pianura. Aumento più sensibile dalla sera. Venti  in rotazione dai quadranti meridionali moderati o anche localmente forti specie sui bacini tirrenici e su quelli adriatici a largo.

Sardegna: cieli irregolarmente nuvolosi con locali addensamenti sulle aree centro-orientali, specie tra il Nordest  Cagliaritano,  il Nuorese e Olbia-Tempio, con qualche debole pioggia. Generalmente asciutto e anche con maggiori schiarite altrove,  specie sul Sassarese, Oristanese e coste occidentali in genere.  Temperature in lieve aumento con massime tra 9 e 15° in pianura. Venti moderati dai settori meridionali con rinforzi specie sui bacini tirrenici. 

Sud e Sicilia:  più nubi con qualche pioggia sparsa sin dal mattino sul Sud della Calabria e su Est, Sud Sicilia poi piogge in intensificazione su queste aree in serata e in estensione al Golfo di Taranto. Aumentano le nubi sulla Campania in giornata con tendenza a piogge la sera-notte sui settori occidentali della regione, specie Casertano. Tempo asciutto e con ampio soleggiamento altrove.  Temperature in aumento  sulle aree peninsulari con  massime comprese tra 9 e 14° in pianura. Venti forti meridionali sul Mare e Canale di Sicilia, deboli-moderati  sempre meridionali altrove.

www.ilmeteo.it

Da leggere