Home Attualità

ROMA: la prima domenica a piedi del 2012

CONDIVIDI

E’ cominciata a Roma la prima domenica a piedi del 2012, con il blocco di tutti i motori all’interno della fascia verde dalle 8.30 alle 17.30. Nonostante l’allarme maltempo, sarà una giornata all’insegna dell’ambiente e dello sport.

Il sindaco Gianni Alemanno ha firmato l’ordinanza, visto che mezza città sarebbe rimasta comunque bloccata dalle 9 alle 15.30 dalla Granfondo, la manifestazione ciclistica internazionale organizzata da Bicitaly team, alla quale partecipano 5.500 ciclisti professionisti e non, divisi in due percorsi di 95 e 150 chilometri tra le Terme di Caracalla e i Castelli Romani.

L’ordinanza del sindaco prevede il divieto di circolazione per tutti i veicoli a motore all’interno della fascia verde cittadina  dalle 8.30 alle 17.30. Le limitazioni non risparmiano  i mezzi forniti di permesso di accesso e circolazione nelle zone a traffico limitato. Sono esclusi dal provvedimento: veicoli a trazione elettrica e ibridi; veicoli alimentati a metano e a gpl; autoveicoli a benzina e diesel Euro 5; ciclomotori a 2 ruote con motore 4 tempi Euro 2; motocicli a 4 tempi Euro 3; veicoli degli operatori dell’informazione quotidiana in servizio, muniti del tesserino di riconoscimento e con attestazione della redazione, o adibiti al trasporto di materiali a supporto del servizio di riprese; veicoli del trasporto pubblico e veicoli muniti di contrassegno invalidi.

I dettagli relativi al trasporto pubblico sono disponibili sul sito dell’Agenzia Roma servizi per la mobilità.

Fonte: repubblica.it