Home Attualità

IL FIGLIO DEL SINDACO ALEMANNO FA IL SALUTO ROMANO: ecco le foto

CONDIVIDI

Foto scandalo per il figlio del sindaco Alemanno, immortalato mentre con degli amici fa il saluto fascista – Braccio teso per l’inconfondibile saluto romano di fascista memoria esibito niente meno che dal figlio del sindaco di Roma, Gianni Alemanno. L’edizione online dell’Huffington Post ha infatti pubblicato gli scatti della vacanza a Mykonos del giovane che, in compagnia di alcuni amici, si esibisce in questo gesto definibile quantomeno di pessimo gusto.

Inutile sottolineare come una pioggia di polemiche sia subito caduta sul sindaco il quale, dopo aver specificato che in privato spiegherà al figlio come “anche in un contesto privato bisogna mantenere comportamenti seri e composti”, si è anche affrettato come “a Lucia Annunziata, direttore dell’Huffington post, ricordo che le immagini di un minore, che oggi non ha ruoli né pubblici né politici, non possono essere utilizzate per costruire una polemica politica. I nostri figli, anche quando sbagliano, non possono e non devono essere sbattuti in prima pagina – conclude – dove rischiano di diventare oggetto di odi e di rivalse violente”.

Per quanto l’osservazione circa la pertinenza di pubblicare foto di un minore sia senza dubbio suscettibile di discussione, ci sentiamo comunque di dissentire circa le tematiche proposte dal sindaco per il discorso a quattr’occhi con il figlio: il problema non è infatti probabilmente annoverabile tra quelli del decoro, che comunque i familiari di un personaggio pubblico dovrebbero tenere a mente, quanto piuttosto di comprendere come quel saluto abbia per molti un significato che va ben oltre la goliardia. Il dubbio è allora che forse il sindaco Alemanno non abbia un retroterra culturale tale da poter illustrare al figlio simili “sottigliezze”: qualcuno già insinua che “buon sangue non menta”.