Home Anticipazioni TV

ANTICIPAZIONI CENTOVETRINE 2 OTTOBRE 2012: la commemorazione per Damiano e Viola

CONDIVIDI

RIASSUNTO TRAMA IERI, 1 OTTOBRE 2012 – Margot non se la sente di confidarsi con Laura dopo che la stessa le ha rivelato di aver conosciuto il padre, che era passato in redazione per salutare la figlia. Thomas non aveva alcun diritto di palesare la sua paternità. Per lei non esiste più, da tanto tempo. Così come la madre, che l’ha abbandonata quando ancora era piccina. Per questo motivo ha detto a tutti di essere orfana.

Meno avara di parole è però la stagista con Sebastian, incontrato nella toilette del centro commerciale. La ragazza è ancora sconvolta per aver salutato freddamente il padre dopo averlo visto nella hall, e Castelli la consola parlandole di Viola e di quanto gli manchi la figlia, sebbene sia stata in vita una ragazza indipendente e dal carattere non facile. Sebastian ricorda alla ragazza “che l’amore di un padre non va mai sottovalutato”.

Maddalena ha dovuto sprecare le sue energie per convincere Ettore, nel corso di una lunga cena, a non cacciare Yuri dalla holding. Poco importa a Vetel quello che ha fatto la Sterling per lui e vorrebbe uccidere subito Ettore, magari nel corso della commemorazione dei due naufraghi dispersi. Maddalena, però, prima vuole essere certa che la holding sia diventata sua, poi si vendicherà, anche perché la vendetta è un piatto che va gustato molto lentamente.

Prima di ripartire per Milano Viviana, molto adirata per quello che è successo al centro commerciale, urla a Ivan che non lo lascerà mai più da solo con Giulia. Anzi, Bettini la deve pur ringraziare perché non chiederà al giudice di non lasciarlo più avvicinare alla figlia. Ivan promette, promette… ma ormai la Guerra non crede più alle sue parole. Non si fida più di lui.

Ed a giusta ragione se poco dopo Ivan, barcollante, vaga per le sale di Centovetrine completamente ubriaco. Con la bottiglia in mano, sale sulla balconata e la scavalca. Avrà il coraggio di buttarsi di sotto?

ANTICIPAZIONI TRAMA OGGI, 2 OTTOBRE 2012 – L’intera comunità di Centovetrine si stringe intorno alla famiglia di Viola e Damiano, nell’ambito di una commovente commemorazione. Ivan viene salvato da Maddalena, in nome di un vecchio debito…