Home Attualità - Tutte le news in tempo reale Anticipazioni TV ANTICIPAZIONI CENTOVETRINE 1 OTTOBRE 2012: l’odio di Serena

ANTICIPAZIONI CENTOVETRINE 1 OTTOBRE 2012: l’odio di Serena

CONDIVIDI

RIASSUNTO TRAMA VENERDI’, 28 SETTEMBRE 2012 – “Levami le mani di dosso!”. Con queste poche ma decise parole, e fulminando Yuri con lo sguardo, Ettore abbandona la residenza di Maddalena, ma prima tiene a precisare che preferisce il fallimento della sua holding pur di non avere certi personaggi nel suo entourage. Spetta ora alla Sterling rimediare al latte versato, tanto che la donna intima a Vetel di comportarsi con più ragionevolezza, se vuole che i loro morti siano vendicati.

Con ancora le manette ai polsi Thomas viene condotto in commissariato, dove sarà interrogato da Foti. Cecilia lo ha denunciato per vari reati e gli consiglia di lasciare Torino, ma Venturi non lo farà: c’è una persona in città alla quale tiene molto. Comunque, prima di andarsene, l’uomo mette in guardia la Castelli: i suoi nemici conoscono ogni sua mossa, stia molto attenta. Le stesse cose l’ex guardia del corpo le ribadisce spedendo a Cecilia una email. Mai abbassare la guardia.

Nel frattempo, a Serralunga, Brando riceve la visita consolatoria di Carmen, mentre Serena rivive, con le lacrime agli occhi, l’ultimo bacio scambiato con Damiano.

Sebastian legge il “coccodrillo” scritto da Margot su Viola e Damiano. E’ commosso e Margot, comprendendolo, gli sfiora la mano con la sua, gesto che non passa inosservato all’entrante Laura. Castelli, fissandola, ammette che non ha perso solo Viola… e che lei è l’unica persona che sente veramente vicina!

Via vai nella redazione di Cento. Dopo Sebastian anche Thomas vi entra, ed anche lui legge l’articolo di Margot, trovandolo molto interessante. Anche lui è visto dalla Beccaria che, non conoscendolo, gli chiede di presentarsi. Venturi lo fa subito: è il padre di Margot.

ANTICIPAZIONI TRAMA OGGI, 1 OTTOBRE 2012 – Serena è arrabbiata con Damiano – che l’ha abbandonata – e con Brando, che ha salvato una vita (la sua) che non è più degna di essere vissuta. Ivan, annebbiato dall’alcool, sta per precipitare dal roof garden di Centovetrine. Dopo un aspro confronto con Margot, Thomas dà il suo addio a Cecilia…