Home Attualità

IDEE MATRIMONIO: nozze segrete, qualche regola perché funzionino

CONDIVIDI

Sposarsi in segreto: ecco qualche regola di massima – Lo fanno lo star del cinema e i personaggi di qualche film romantico: il matrimonio segreto sembra essere una moda che non conosce limiti di luogo o tempo, una sorta di ever green del settore nuziale adatto agli sposi di ogni estrazione sociale o nazionalità.

Se è vero che simili cerimonie sono il miglior antidoto contro lo stress da preparativi, azzerando in pratica la questione, è altrettanto vero che esse portano altre tipologie di problemi: amici delusi, familiari affranti, festeggiamenti ridotti all’osso e sogni di gioventù disattesi. Esisterà allora il matrimonio segreto dei sogni? Forse sì ma comunque per avvicinarcisi non resta che attenersi a qualche regola di base, piccole accortezze capaci di riportare l’equilibrio in una pratica che comunque di regolare ha molto poco: vediamo allora alcune buone norme che gli sposi clandestini dovrebbero tenere a mente.

Innanzi tutto se matrimonio segreto deve essere che lo sia fino in fondo: non si può certo pensare di mantenere il segreto se si fanno delle eccezioni; niente confessioni all’amica del cuore o peggio invitati d’eccezione dunque per far sì che l’ignoto rimanga tale. Insomma, se ci devono essere degli esclusi che lo siano davvero tutti.

Se la vostra idea di celebrare le nozze in forma così “strettamente” privata deriva dal desiderio di avere un momento solo per voi due, niente vieta comunque di festeggiare in un secondo tempo con parenti e amici: l’evento principale oramai lo avete goduto in esclusiva e una festa seppur piccola farà la gioia di amici e parenti che potrebbero sentirsi un po’ messi da parte.

In fine, se decidete di rispettare il più classico dei cliché che vuole la fuga all’estero in città come Las Vegas, sappiate che prima sarà bene informarvi sul valore legale della nozze: non è infatti detto che una unione valida all’estero lo sia anche in Italia e doversi poi risposare in Patria avrebbe davvero poco senso. Meglio prevenire che curare.

Rispettando questi tre semplici norme tutto dovrebbe comunque andar bene e la vostra unione inizierà con il passo giusto ma, soprattutto, in segreto. Non era poi questo il vero scopo?

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL MATRIMONIO!