RITROVATA IMPRONTA DI DINOSAURO: risale a 112 milioni di anni fa

IMPRONTA DI DINOSAURO – La notizia sa davvero dell’incredibile. Negli Stati Uniti, e più precisamente nei pressi di un campus della Nasa nel Maryland, è stata ritrovata una gigantesca impronta di dinosauro.

Secondo i primi rilievi l’impronta risalirebbe a più di 112 milioni di anni fa e sarebbe  stata lasciata da un nodosauro, un dinosauro erbivoro.

A fare la scoperta è stato il famoso Ray Stanford, un cacciatore di dinosauri di 74  anni che nella sua vita non è nuovo a questo genere di scoperte.

Ecco la foto dell’impronta.