BAMBINA ATTACCATA DA CANE: condizioni gravi ma stabili

E’ stabile ma non ancora fuori pericolo la bambina azzannata dal cane di casa – Si trova ancora in ospedale e il condizioni precarie seppur stabili la bambina azzannata alla testa pochi giorni fa dal cane di casa: l’animale, un husky adulto, è descritto come mansueto da chi lo conosceva ma evidentemente non aveva avuto modo di abituarsi alla presenza della nuova arrivata e ha reagito con inattesa violenza.

La piccola, dopo essere stata sottoposta ad un lungo intervento chirurgici, ha avuto un recupero altalenante, fino a raggiungere ieri  la stabilità.

Intanto l’animale è stato prelevato dai carabinieri e ora dovrà essere sottoposto a test comportamentale. solo tra alcune settimane i proprietari potranno decidere se tenerlo o  affidarlo eventualmente ad una nuova famiglia. Una situazione triste per la coppia che al momento pensa però naturalmente solo alla figlia: per il cane ci sarà tempo.