Home Attualità

CINEMA: ‘E’ stato il figlio’ di Ciprì dal 14 settembre nelle sale

CONDIVIDI

È stato il figlio è il primo film realizzato da solo da Daniele Ciprì (in genere in coppia con Franco Maresco), nel 2012, tratto dal romanzo omonimo di Roberto Alajmo.

Presentato alla 69ª Mostra di Venezia, è stato l’unico film italiano a ricevere dei riconoscimenti all’interno della manifestazione: ha infatti ottenuto dalla giuria il premio “per il miglior contributo tecnico”, mentre al giovane strong>Fabrizio Falco è andato il premio Marcello Mastroianni come attore emergente per la sua interpretazione del ruolo di Tancredi.

Trama: La famiglia Ciraulo vive poveramente nel quartiere Zen di Palermo. Però davanti all’uscio di casa tiene parcheggiata una Mercedes fiammante, acquistata con il risarcimento che i Ciraulo hanno percepito in seguito alla morte della figlia Serenella, capitata per caso in mezzo a una sparatoria tra mafiosi. La Mercedes diventerà per i Ciraulo più che il simbolo della ricchezza, il simbolo della Miseria della Ricchezza, strumento di sconfitta e di rovina.

Cast
Nicola Ciraulo: Toni Servillo
Loredana Ciraulo: Giselda Volodi
Tancredi Ciraulo: Fabrizio Falco
Nonna Rosa: Aurora Quattrocchi
Nonno Fonzio: Benedetto Raneli
Masino:Piero Misuraca
Busu: Alfredo Castro
Alessia Zammitti

Dati
Anno:
2012

Nazione:
Italia

Distribuzione:
Fandango

Durata:
90 min

Data uscita in Italia:
14 settembre 2012

Genere:
drammatico

Fonte: repubblica.it