Home Attualità

PERCHE’ VISITARE Budapest

CONDIVIDI

Budapest è da sempre definita la “Parigi dell’Est” perché ha molti tratti in comune con la capitale francese.

E’ il risultato di tre città: Buda, Pest e Óbuda, unite dal Ponte delle Catene e da altri sette ponti, ancora oggi alcuni degli angoli più fotografati di Budapest. Tre giorni possono bastare per scoprire la capitale ungherese vivendola sia di giorno che di notte.

Budapest ha una straordinaria vita notturna, soprattutto nei mesi meno freddi dell’anno, in primavera ed in estate perché la gente si ritrova nei caratteristici pub e localini.

La città è rinomata inoltre per essere una “città termale“; le terme sono state costruite dai romani e, a tutt’oggi, è possibile trascorrere delle giornate in completo relax rilassandosi in acque con temperature che vanno da 21 a 78 C°, in bagni termali grandi e piccoli.

Buda è la parte più antica della città, mentre Pest è quella più moderna. Tra le attrattive più interessanti da visitare vi sono il Castello di Buda, la Sinagoga, il Museo delle Belle Arti ed il Parco delle Statue.

Caratteristica è anche l’Isola di Margherita, un isolotto di circa 2,5 mq sul Danubio, che oggi è il luogo preferito dagli abitanti che cercano qualche ora senza smog o vanno a farsi un bagno nelle acque termali della grande piscina all’aperto Palatinus.