Home Attualità

SALTA IL CONCERTO DEI GREEN DAY A BOLOGNA: il leader della band è stato colto da un malore

CONDIVIDI

Billie Joe Armstrong, leader dei Green Day, è stato costretto a dare forfait al concerto che si sarebbe dovuto svolgere la sera del tre settembre per l’‘Independent Day’ a Bologna. La causa è stata una improvvisa gastroenterite che ha colpito il cantante la mattina prima della prevista esibizione.

Enorme delusione per i fan ai quali verrà comunque rimborsato il biglietto. I Green Day hanno pèro promesso che torneranno a Bologna nel 2013.

Il leader dei Green Day, è uscito dall’ospedale Maggiore di Bologna intorno alle 22 di domenica sera. Si è sentito male la mattina intorno alle 12.30 all’hotel Majestic, dove alloggiava in attesa del concerto previsto la sera stessa all’Arena Parco Nord.

L’esibizione è stata annullata, l’annuncio è stato dato alle 19.30. ‘I biglietti saranno completamente rimborsati’, ha garantito l’organizzazione, leggendo anche un messaggio della band che annuncia: ‘Torneremo a Bologna nel 2013’.

Secondo quanto si è appreso, Billie ha accusato forti dolori gastrici in tarda mattinata, tanto che è stato avvertito il 118. Poi il trasporto in ospedale. Ricoverato al quarto piano, nel reparto di Medicina interna, il cantante di Oakland, 40 anni, ha passato la giornata in ospedale.

Il concerto bolognese avrebbe segnato il ritorno in Italia della band californiana dopo tre anni.

Fonte: corriere.it