BOBO VIERI sarà risarcito per 1 milione di euro

BOBO VIERI RISARCIMENTO – Bobo Vieri, ex attaccante della nazionale italiana di calcio, sarà risarcito con la modica cifra di un milione di euro per i danni causati alla sua privacy dall’azione di spionaggio commissionata dall’Inter e realizzata da Telecom negli anni 2000, 2001 e 2004.

Vieri aveva chiesto in precedenza al tribunale un risarcimento di 12 milioni di euro a Telecom e di 9,2 milioni di euro al club capitanato da Massimo Moratti ma a quanto pare il giudice ha optato per una cifra assai più bassa.

Come dire, non c’è mai fine al peggio!