Home Attualità

CANCRO AL SENO: le donne obese hanno più possibilità di recidiva

CONDIVIDI

L’essere sovrappeso aumenta le possibilità di un ritorno del cancro al seno – I chili di troppo a noi donne proprio non piacciono: il giro vita che si allarga, le cosce che si espandono e il fondoschiena che scende non è proprio quello che si definirebbe una combinazione eccellente ma se pensavate che i problemi legati ai chili di troppo fossero solo di natura estetica eravate ben lontane dal vero.

Ai già noti problemi cardiaci, di circolazione e simili si aggiunge infatti adesso anche uno dei mali più temuti da noi donne, il tumore al seno: tra i vari rischi a cui ci sottopone un’alimentazione scorretta c’ è infatti quello di una recidiva per chi ha già sofferto di questo male.

A scoprire tale collegamento è stato Joseph Sparano che ha guidato un ricerca presso il Montefiore Einstein Center for Cancer Care di New York: “lo studio non dimostra che il grasso corporeo in eccesso ha un impatto diretto sullo sviluppo di tumori, ma secondo Sparano si tratta di un’ipotesi oramai “biologicamente plausibile”. Colpa dell’influenza che può avere su alcuni ormoni, incrementando anche i livelli di infiammazione di tessuti e cellule. “I livelli di insulina – ha spiegato Sparano – sono noti per essere più elevati nei pazienti obesi perché sviluppano resistenza all’insulina e l’insulina è in grado di stimolare la crescita delle cellule del cancro al seno”. (fonte: Il sole 24 ore)

Una dieta sana e uno stretto controllo del peso sembrano dunque essere step indispensabile per quelle donne che con coraggio hanno lottato contro il cancro sconfiggendolo. Una lotta che certo non può finire per qualche grammo in più di pasta.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SULLO STARE IN FORMA!