Home Attualità

IL PRINCIPE HARRY si cancella da Facebook

CONDIVIDI

Temendo nuovi scandali il principe Harry si cancella da Facebook – Quando la situazione si mette male la prima regola è fuggire dai social network: nel XXI secolo è questa la strategia adottata dai vip finiti nei guai e a tale regola non sfuggono nemmeno le teste coronate.

Dopo lo scandalo delle foto di Las Vegas il Principe Harry ha infatti decido di cancellarsi da Facebook: Spike Wells, nome scelto sul social network dal secondo genito di Lady D, non è più tra i “sudditi” di Zuckerberg, nella speranza di evitare la fuga di altre immagini compromettenti. Del resto quelle già diffuse sono bastate a sollevare un polverone senza precedenti tanto che, tra l’esercito disonorato e la real famiglia infuriata, il giovane principe non sa davvero più con chi scusarsi.

Resta dunque solo l’amore dei sudditi verso cui rifugiarsi: loro infatti continuano, a detta dei sondaggi, ad amarlo in modo incondizionato, con o senza vestiti. Se dunque è arrivato il momento di dire addio ai 400 “amici” di Facebook, Harry ne troverà certo milioni pronti a sostenerlo nella vita reale: il cambio pare vantaggioso.