Gli uomini stressati preferiscono le donne formose

Ebbene si. Secondo gli psicologi londinesi dell’Università di Westminster che hanno condotto uno studio pubblicato su PLoS ONE, l’uomo stressato preferisce la donna formosa, che appare ai suoi occhi più matura e affidabile.

E’ la rivincita delle curvy: 80 uomini sani, di peso normale; la metà sono stati sottoposti a stress per mezzo di un’intervista di gruppo piuttosto impegnativa e progettata in modo che li facesse sentire a disagio. L’altra metà del gruppo non ha subìto alcuna intervista stressante.

Dopodichè tutti hanno osservato immagini di donne di varia taglia: dalla più piccola alla più grande, ossia da molto magra a obesa – con tutti i passaggi intermedi.

Risultato: tutti gli uomini scartavano gli eccessi, cioè le troppo magre e le troppo grasse. Tuttavia, gli appartenenti al gruppo sottoposto a stress hanno mostrato una spiccata preferenza per le donne in carne. Al contrario, i partecipanti del gruppo di controllo hanno mostrato di preferire le donne più magre.

Secondo gli studiosi che hanno condotto la ricerca, la scelta per le donne formose sarebbe dettata dal senso di sicurezza che queste infondono e dalla possibilità che siano in grado di gestire meglio una crisi – che sia economica, di lavoro o di relazione. Perciò i ricercatori ipotizzano che la dimensione del corpo possa essere un significativo segnale di maturità fisica e psicologica.

Inoltre gli studiosi sostengono che le preferenze possano cambiare a seconda delle circostanze (‘Ipotesi di Sicurezza Ambientale’) perciò una donna che presenti certe caratteristiche, all’interno di determinate situazioni, può corrispondere agli attributi specifici ricercati dall’uomo in quel momento, per esempio la forza, il controllo e l’indipendenza.

Insomma, in tempi di crisi la donna formosa va per la maggiore. Se siete single lasciate perdere la dieta e sfoggiate pure le vostre curve: gli uomini le trovano rassicuranti.

Fonte: lastampa.it