Home Attualità

COME CONTRASTARE i pori dilatati

CONDIVIDI

I pori dilatati rappresentano un problema molto diffuso tra le donne. Questo inestetismo provoca a volte veri e propri complessi e quindi spingerci a provare soluzioni che non sempre garantiscono il risultato.

I pori sono minuscoli sbocchi di ghiandole sebacee della pelle, sicché la loro presenza è abbastanza normale, ma quando i pori si dilatano troppo diventano un vero e proprio problema.

Questo inestetismo è sovente accompagnato alla presenza di una pelle del viso grassa e con acne.

Per prima cosa è assolutamente vietato andare a stuzzicare i brufoletti che si formano in conseguenza dei pori dilatati.

Successivamente optare per una pulizia quotidiana della pelle con prodotti specifici che si possono acquistare in farmacia (tipo Clinique). Se il problema è di grandi proporzioni, si consiglia di rivolgersi sempre a dei dermatologi i quali sono in grado di offrirci una cura farmacologica dopo aver avuto contezza dell’entità del problema.

Se invece i pori dilatati non rappresentano un problema inaffrontabile anche senza l’aiuto di un esperto, si consiglia una pulizia quotidiana associata a maschere astringenti fatte con prodotti naturali come l’argilla o il limone.

Dal punto di vista del make up esistono in commercio fondotinta o sieri che attenuano e mimetizzano l’inestetismo e che levigano la pelle in modo da renderla uniforme anche sulla cosiddetta zona T.