Home Attualità

CASA: ordine con la scatola del ‘non si sa mai’!

CONDIVIDI

Quante volte noi donne di casa impazziamo nel sistemare i 100o oggetti presenti nelle nostre case che mariti e figli gentilmente ci lasciano in mezzo a casa ogni 10 minuti tanto per ricordarci che tali oggetti ‘esistono’?! Tante… anzi, troppe! Non sempre mettere a posto la casa diventa un passatempo piacevole, anche se, per esperienza personale, devo riconoscere che in alcuni momenti l’arte del rassettare mi rilassa, e  non poco!

Quando poi ci accorgiamo che per arrivare dalla camera da letto alla cucina, sono molti di più i salti rispetto ai passi da fare, capiamo che il ‘tragico’ momento del riordino è arrivato! Spesso gli oggetti che ‘invadono’ la nostra casa sono dei veri e propri sconosciuti, oggetti di cui a volte ignoriamo l’esistenza! Ed allora partiamo proprio da lì, da quei simpatici monili che spuntano dagli angoli più impensati delle nostre stanze: loro saranno il nostro primo passo verso la pulizia!

Se avete paura di buttare qualcosa che in futuro potrebbe servire, allora non vi resta altro da fare che creare la scatola del ‘non si sa mai’! Una scatola nella quale archivierete gli oggetti o i capi di abbigliamento che nell’ultimo periodo non avete utilizzato, ma dai quali non volete staccarvi in maniera definitiva. Fate le foto agli oggetti che state archiviando e mettetele fuori dalla scatola, in modo che, se un giorno vorreste controllare il contenuto, lo potreste fare senza aprire il tutto e mettere di nuovo in confusione il contenuto. Riponete la scatola in un posto dove non vi darà fastidio.

La ‘permanenza’ della scatola in casa vostra ovviamente non dovrà essere infinita. Se passata una stagione intera il contenuto non vi è mai servito, allora sarà proprio il caso di aprirla, riciclare il riciclabile, e di gettare (o rivendere) il contenuto!