Home Attualità

BAMBINI E ANIMALI: un’unione per crescere sani

CONDIVIDI

I bambini che crescono con animali sono più in salute – Un cucciolo è spesso per le mamme e i papà un modo per responsabilizzare il loro piccolo: un regalo adatto dunque a bambini già grandicelli che potranno così imparare cosa vuol dire doversi occupare di un altro essere vivente. Ma se invece un cagnolino fosse un dono da fare addirittura per il battesimo?

La proposta viene direttamente dai ricercatori della Kuopio University Hospital che hanno dimostrato come i bambini abituati a vivere con un cane sviluppano meno problemi di salute dei loro coetanei che non hanno contatti con animali domestici.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Pediatrics e dimostra come anche il rischio di allergie e la gravità di eventuali malattie respiratorie è mitigato dalla presenza di un cane: quest’ultimo infatti  porta in casa agenti patogeni che aiutano il bambino a sviluppare il sistema immunitario, rinforzando così le sue difese naturali.

Oltre dunque a spingere il bimbo verso il rispetto della natura, a farlo migliorare nelle relazioni interpersonali e, soprattutto, a farlo divertire, il cane lo aiuta anche a stare in forma: il 44% di probabilità in meno di contrarre infezioni alle orecchie, il 29% in meno di dover assumere un antibiotico per curare malattie o infezioni, sono le conseguenzi di un amico scodinzolante che condivide la nostra casa da quando siamo nati.

Gli animali sono davvero il migliore amico dell’uomo o, meglio, dei bambini.

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI SULL’ESSERE MADRE!