Home Intimità

Consigli per farlo anche in estate restando freschi

CONDIVIDI

Amore e caldo non vadano molto d’accordo, questo si sa. Fare l’amore con le temperature estive puo’ risultare ostico e quando si superano le difficoltà (cali di pressione, giramenti di testa – non dovuti all’euforia – etc) e si porta a termine l’impresa, ci si ritrova sudati come se si fosse appena usciti da una sauna. Non è proprio il massimo del romanticismo.

Lo so, state già pensando di affittare un casa in montagna in cui dare sfogo ai vostri appetiti per tutta l’estate. Non agite d’impulso e leggete quanto segue: alcuni pratici consigli per rendere la passione un po’ meno bollente ma allo stesso tempo un po’ più divertente.

Per prima cosa, tutto ciò che riguarda le parti intime può prevedere l’utilizzo di prodotti per il corpo che contengano menta. Dal sapone intimo al lubrificante, che dà sicuramente sollievo duraturo. L’amore fatto in questo modo è una novità assoluta: per vincere il caldo si sfrutta l’erotismo della frizione delle parti intime a contatto con una sostanza freschissima e con una base naturale.

Lo stesso vale per le creme tonificanti dopodoccia, che idratano e rinfrescano la pelle, ma anche per i diffusissimi lucidalabbra o burrocacao alla menta, che possono aiutarvi a dare al vostro partner un freschissimo bacio.

Se non disponete di prodotti simili e siete prese da un raptus di passione qualcosa di più semplice puo’ fare al caso vostro: cubetti di ghiaccio. Il ghiaccio, si sa, si presta a diversi giochi erotici da svolgersi prima, ma anche durante il sesso.

Alla fine, offrite al vostro partner un buon cocktail ghiacciato. Ma fate attenzione a non farlo troppo alcoolico; si presta bene allo scopo rinfrescatorio il mojito, a base di menta, oppure un coktail a base di vodka (poca) e frutta (tanta).

Che dire… tentar non nuoce!

Fonte: Sheknows.com