Home Attualità

LA DONNA DEL GIORNO: Penélope Cruz

CONDIVIDI

Penélope Cruz nasce a Alcobendas il 28 aprile 1974 e inizia la sua carriera artistica in televisione. Il debutto cinematografico avviene con il film Prosciutto, prosciutto (Bigas Luna, 1992). Del 1993 è il suo primo film italiano, La ribelle. Tra un film e l’altro, studia teatro a New York e a Londra. Nel 1997 incontra Pedro Almodóvar che la sceglie per una piccola parte in Carne tremula; nello stesso anno recita in Apri gli occhi di Alejandro Amenábar, ma il film che segna il suo successo è Tutto su mia madre, sempre di Almodóvar. Inizia a lavorare anche in America, interpretando Blow con Johnny Depp e Vanilla Sky.

Nel 2004 Sergio Castellitto la dirige in Non ti muovere, con cui si guadagna il David di Donatello per la migliore attrice protagonista. L’interpretazione di Raimunda nel film Volver di Almodóvar le vale la prima candidatura all’Oscar per la categoria Miglior attrice protagonista nel 2007.

Nel 2008, sotto la regia di Woody Allen, interpreta Vicky Cristina Barcelona, con il quale vince l’Oscar alla miglior attrice non protagonista. Nel 2009 è testimonial pubblicitario di L’Oréal Paris. Nel 2010 recita nel musical Nine di Rob Marshall, per il quale viene candidata all’Oscar e al Golden Globe come miglior attrice non protagonista. Nel 2011 riceve la celebre “stella” sulla Walk of Fame di Hollywood, diventando la prima attrice di nazionalità spagnola ad ottenere questo riconoscimento.

VIDEO NEWSLETTER