IDEE ARREDAMENTO: cosa non può mancare nella casa al mare?

Arredare la casa al mare: ecco cosa usare -La casa al mare è un luogo nato per rilassarsi, riscoprire un’armonia con la natura che credavamo oramai perduta da anni e concedersi qualche vezzo che in città apparirebbe come l’eccesso di una folle.

Chi ama il design infatti non potrà che dare il meglio di sè in una tipologia di casa che, come quella al mare, risente in modo considerevole dell’ambiente in cui si trova: quando si scelgono i mobili, la tappezzeria i colori non si può infatti prescindere dalla sabbia e dalle acque, elementi che permeano ogni centimetro al di fuori dell’appartamento.

Su cosa puntare allora per un arredmaento in stile mare? Innanzi tutto sarà opportuno puntare sul minimal: per far sentire il profumo di salsedine basta davvero poco come scegliere i giusti colori. Per questi il nostro consiglio è di puntare sul classico bianco e blu, anzi, su un vero e proprio total white, garanzia di successo quasi in ogni occasione, spruzzato qua e la di qualche tocco blu, magari nei tendaggi o per le sedute.

Adesso non vi resta che dare spazio ai classici del mare: conchiglie, reti da pesca, coralli, vasi con sabbia sono tutti elementi che si prestano a diventare graziose suppellettili o ottimi decori per le pareti, divertenti ma soprattutto super economici.

 Per dare poi uno stampo personale al tutto sarà bene ingegnarsi un po’: cercate qualche modo originale per utilizzare ciò che Madre Natura vi ha messo a disposizione; un semplice legno portato dal mare potrebbe diventare un perfetto asse per le tende, qualche ceppo più grande con un vetro sopra si trasforma in un tavolino e così ancora e ancora, fino a dar vita alla vostra personalissima casa al mare.

Allora, non vi sembra un’imperdibile occasione per dar sfogo a tutta la vistra fantasia?

 

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI SULLA CASA!