Home Attualità

DONNE E LAVORO: cosa fare se ci rifilano solo lavori che nessuno vole fare?

CONDIVIDI

Come comportarsi se in ufficio ci danno solo i compiti più noiosi? – Una pratica che non vuole nessuno e che finisce misteriosamente sulla nostra scrivania, quella relazione noiosa che nessuno vuole scrivere e che entra improvvisamente tra i nostri compiti del giorno… lavori che insomma non vuole nessuno e che puntualmente toccano a noi!  

Un meccanismo alquanto frustrante che purtroppo spesso e volentieri si verifica a ripetizione nella vita lavorativa di noi donne: per qualche misterioso motivo diventiamo la “pattumiera” dell’ufficio, quel luogo dove accatastare i lavori noiosi che nessuno vuole fare e che noi dovremo sorbirci. Come sfuggire ad una simile dinamica? La cosa non è poi così facile ma qualche tentativo si può pur sempre fare a cominciare da una chiacchierata non troppo lamentosa con il capo: il trucco sta nel parlre con lui solo dopo aver fatto “il lavoro sporco” dato che piagnucolare con anticipo servirebbe solo a farvi apparire prive di qualsisi spirito di sacrificio e non è certo ciò che vogliamo.

Dopo aver allora dimostrato che siamo capaci di fare qualsiasi lavoro parliamo al boss di quanto altro sappiamo fare: mostrategli che avete capacità che forse lui ha sino ad oggi ignorato e che invece potrebbero tornargli utili.

La soluzione sarà dunque nel trovare l’equilibrio tra spirito di sacrificio e desiderio di ribalta, un bilanciamento difficile ma indispensabile in quello starno mondo chiamato lavoro, un mondo dove bisogna saper sfruttare anche le avversità a proprio favore.

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI SUL MONDO DEL LAVORO!