Home Attualità

ARREDAMENTO FAI DA TE: il copritermosifone

CONDIVIDI

Per una stanza impeccabile prepariamo un copritermosifone – Una perfetta camera si basa sui dettagli, sull’essere impeccabile in ogni suo aspetto, anche il più insignificante: non basta dunque avere pareti con i colori giusti o mobili di qualità, occorre anche sapersi accorgere delle piccole pecche o mancanze e porre rimedio. Avete mai osservato ad esempio i vostri termosifoni? Quelle grandi e candide fonti di calore sono spesso fin troppo vistose ma coprirle è solitamente molto costoso: esistono infatti meravigliose strutture di rivestimento in legno ma la spesa spesso si rivela troppo onerosa per chi ha già investito molto nel resto dell’arredo. Ecco allora che per l’ennesima volta arriva il momento di ingegnarsi e rivolgersi all’inaffondabile fai da te, ancora di salvezza per tutte le occasioni.

La soluzione appare davvero facile ed economica, comportando solo l’uso di un pannello e di un paio di fogli di carta da parati: basterà infatti far si che una copertura dello stesso colore delle pareti possa essere attaccata al calorifero e il gioco è fatto. Facile no?

Se però vi sentiste un po’ disorientati ecco un video tutorial pronto a far luce su ogni vostro dubbio e garantirvi una casa questa volta davvero impeccabile, almeno che un’altra imperfezione non arrivi a rovinare la festa.

CLICCA QUI PER TUTTI I CONSIGLI DI ARREDO!