Home Attualità

AMORE: in macchina o all’aria aperta?

CONDIVIDI

All’aria aperta o in macchina piace un po’ a tutti – Vi ricordate i tempi in cui fare l’amore era roba da materasso e lenzuola be’, considerateli oramai superati: il caro vecchio letto sembra diventato una banalità insostenibile e così meglio rifugiarsi in qualche luogo più… aperto!

L’ultimissima moda in fatto di passione sembra infatti quella di scambiarsi effusione all’aria aperta, un’attività tecnicamente nota come dogging che sembra conquistare amanti in tutto il mondo.

Siti internet hanno dato via a vere e proprie comunity per i seguaci dell’amore en plein air e anche gli italiani sembrano essersi già legati alla moda: 8 su 10 dicono di non avere problemi a farlo in pubblico, il 5% dei romani  sceglie come location il centro storico e molti altri optano per una via di mezzo tra chiuso e aperto, la macchina. Il 4\% dei cagliaritani dichiara infatti di preferire i sedili anterori mentre 30% dei milanesi e 28% dei toinesi si affida al più ampio sedile posteriore: comuqnue sia la macchina è l’altra grande amica degli amanti, il tutto a discapito dell’oramai obsoleto lettone.

La calura estiva certo amplificherà tale tendenza e dunque non possiamo che consigliarvi di tenere gli occhi ben aperti: non si sa mai quando potreste inciampare n quale… “amante della natura”!