Home Senza categoria

DONNE E CARRIERA: bandito lo spot sulle donne scienziato

CONDIVIDI

Eliminato lo spot per le donne scienziate – Non è piaciuto proprio a loro, le scienziate, quelle che lo spot avrebbe invece voluto elogiare: la clip volta a promuovere la carriera delle donne nel settore scientifico è stata così rimossa dal canale Youtube dell’omonimo progetto lanciato dall’Unione Europea, “Science: il is a girl thing!“.

L’UE avrebbe infatti voluto dar vita ad uno spot che facesse capire come tra provette e microscopi ci sia anche spazio per un tocco di rosa ma forse ha un po’ esagerato proprio su questo secondo frangente: il video mostra infatti ragazze degne delle migliori copertine di Vogue intente a sfoderare rossetti e tacchi alti mentre si conquistano il loro posto in laboratorio; un esalatazione della frivolezza femminile che non è proprio piaciuta alle dirette interessate, le quali forse avrebbero maggormente gradito una messa in luce di altre qualità femminili.

Le donne di scienza si sono così messe sul piede di guerra, ottenendo la rimozione del video da Youtube, dove adesso si trovano solo interviste ad alcune professioniste del settore: via il make up e avanti il cervello, dunque. Ma la dinamica è davvero così scontata? Mettere di mezzo la bellezza fa passa l’intelligenza per forza in secondo piano? Si tratta certo di quesiti su cui riflettere.