Home Intimità

Le atlete azzurre ci danno qualche lezione

CONDIVIDI

“Scegli tu”, il libro in cui le atlete olimpiche italiane racontano il loro rapprto con l’eros – Devono partere per Londra ma prima volgiono raccontarci qualche cosa in più sulla loro vita, quella privata, di cui solitamente preferiscono evitare di parlare: le atlete azzurre ci parlano di passione!

Le campionesse che alle prossime Olimpiadi lotteranno per tenere alto il nome del Paese ma hanno comunque deciso di iniziare a sevirlo sin dall’Italia, aiutano le cittadine più giovani nella loro vita sentimentale: le atlete azzurre hanno infatti partecipato al progetto Scegli tu della Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo), un’occasione per trattare argomenti sempre attuali come la contraccezione.

Se infatti è vero che ”le adolescenti che iniziano presto l’attività fisica hanno il primo rapporto  in media due anni più tardi delle coetanee “sedentarie” – spiega Salvatore Caruso, presidente della Federazione Italiana di Sessuologia – quando la capacità di scelta responsabile è maggiore.” limitando così la possibilità di incorrere in gravidanze indesiderate, allora chi meglio di qualche campionessa olimpica può avallare i rapporti sicuri?

Ecco allora che Valentina Vezzali, Tania Cagnotto, Jessica Rossi, Silvia Salis, Simona Gioli e Flavia Pennetta raccontano le proprie esperienze sportive e affettive, tutto per spiegare alle ragazze come gestir al meglio il proprio corpo: del resto un esempio famoso è spesso il miglor canale di persuasione, soprattutto per chi è in età ancora giovanile, e così non ci dispiace affatto che le azzurre abbiano voluto dare l’esempio per prime.

Adesso non resta che sentire quanto hanno da dirci e sperare che a dare loro asclto siano soprattutto le fan più giovani: sarebbe una prima medaglia certo da non sottovalutare per la spedizione azzurra.